Car sex Catania

Car sex CataniaIl car sex conta numerosi estimatori al mondo, trovando il suo punto d’approdo fondamentale anche nelle maggiori città d’Italia, portando un elevato numero di persone amanti del sesso trasgressivo a tradire il proprio partner di sempre.

Negli ultimi anni, il sesso in auto si è esteso anche sulle isole, dove sono soprattutto i giovanissimi a coltivare la pratica dello scambismo.

Se ami la tendenza del momento in maniera particolare e sei residente a Catania e provincia, non puoi lasciarti sfuggire l’opportunità di fissare appuntamenti in tempo reale e creare occasioni d’incontro nei pressi dei comuni limitrofi della città.

Ciao Single
Anche nell’ambito del car sex a Catania, esistono regole imprescindibili alle quali nessuna coppia può astenersi.

Si inizia con il raggiungimento del luogo d’interesse che può essere un parcheggio, un’area privata, una strada di campagna o un quartiere disabitato, per poi aprire le danze con il classico gioco di abbaglianti.

Le coppie di scambisti possono decidere di puntare i fari alti presso un’altra autovettura parcheggiata, prestando attenzione a non esagerare e a rimanere fuori dall’orbita di occhi indiscreti.

Il sesso in auto sull’isola

Il car sex a Catania è divenuta una pratica molto comune, che appassiona generazioni di tutti i tipi e di tutti gli orientamenti sessuali. Ci sono omosessuali, eterosessuali, bisessuali che desiderano tradire la fedeltà del partner, facendosi filmare da una comune videocamera e divertendosi durante i rapporti sessuali con persone pressoché sconosciute.

La concentrazione massima di vetture parcheggiate in procinto di adescare coppie con l’intenzione di fare sesso trasgressivo si registra durante le ore serali, quando la città si riposa e un nuovo giorno sta per cominciare.

L’autostrada Catania-Messina, una strada famosa per lo scambismo

Le vetture che ospitano le coppie intenzionate a fare sesso in auto secondo i canoni dello scambismo sono solite parcheggiarsi nelle aree rurali, oppure nelle zone meno trafficate dei centri storici dei comuni limitrofi.

Figura, ad esempio, nella lista delle strade di Catania adibite ad aree dove poter praticare del sesso con gli sconociuti, la zona che costeggia l’autostrada Catania-Messina nei pressi di Acireale. Così, gli amatori della pratica hanno tutto il tempo di sistemarsi nelle apposite piazzole e cominciare ad intrattenere rapporti sessuali a partire dalle 23.

Il car sex nei comuni di Canizzaro e Capo Mulini

L’elenco delle città interessate dal fenomeno in rapida espansione è molto vasto e riguarda anche i comuni dell’intera provincia, con Cannizzaro e Capo Mulini a primeggiare tra le località più attive sotto questo aspetto.

Per quanto concerne la frazione di Aci Castello, gli scambisti possono trovare pane per i loro denti nei pressi di via Parafera, famoso centro cittadino dove avviene lo scalo merci della ferrovia. A Capo Mulini, il parcheggio adibito a location dove coltivare la pratica in tranquillità, è aperto tutto il giorno ed è occupato soprattutto da coppie omosessuali e bisessuali.

La trasgressione nei comuni limitrofi

Il car sex a Catania e zone limitrofe va a gonfie vele e interessa anche i comuni di Ognina, Nicolosi e Nesima, con un’alta percentuale di persone che amano affollare le strade più appartate, per dare sfoggio del loro istinto trasgressivo.

Secondo le segnalazioni sul web, le possibilità di incontro al buio si estendono, infine, a Fondachello (nei pressi di una strada dissestata), in via Bellini e lungo la strada del Parco Gioeni, famosa per una cospicua presenza di cespugli nelle aree circostanti.