Non riesco a trovare una ragazza: come faccio?

Perché non riesco a trovare una ragazza? È una domanda che affligge sempre più uomini e non è così banale come potrebbe sembrare, infatti è vero che fidanzarsi comporta molti privilegi, ma ovviamente bisogna trovare la persona giusta che ci comprenda, che condivida le nostre stesse passioni e che ci sproni sempre a fare meglio.

Non riesco a trovare una ragazza: perché? come fare?Purtroppo non è così semplice, il ritmo della vita è sempre più frenetico ed è diventato davvero difficile anche solo chiacchierare per conoscere qualcuno. Per questo è fondamentale la scelta del contesto e dei luoghi da frequentare.

Molto spesso, erroneamente, si crede che sia più semplice conoscere qualcuno in bar o in discoteche, ma non è così! Bisognerebbe privilegiare attività di gruppo, come ad esempio corsi di cucina, corsi di ballo e, perché no, anche palestre.

Le librerie e le biblioteche sono perfette per scambiare opinioni e per conoscere gente che condivida i nostri stessi interessi. Ma, oggigiorno nonostante tutti siano desiderosi di conoscere nuove persone, c’è la tendenza ad ignorare anche chi si approccia in maniera genuina.

Un altro sbaglio frequente è quello di affidarsi a colleghi/amici/parenti. Chi conosce meglio di noi stessi la persona ideale? Nessuno, per tale ragione molto spesso, gli appuntamenti combinati non vanno mai a buon fine.

Vari fattori influenzano negativamente l’appuntamento organizzato:

  1. La pressione psicologica a cui si viene sottoposti da chi organizza l’appuntamento;
  2. Il ritrovarsi a chiacchierare con una persona di cui non si sa assolutamente nulla, una perfetta estranea che potrebbe anche non soffisfare i propri canoni estetici e/o caratteriali;
  3. Il tentativo di apparire migliori, dettato frequentemente da un’insicurezza di fondo.

Essere se stessi è davvero così difficile? Sì, ovviamente si cerca sempre di apparire migliori quando si conosce qualcuno per la prima volta, inoltre un appuntamento ha una durata di tempo limitata (come ad esempio una cena), pertanto molto spesso si tende ad esagerare e a strafare, finendo inesorabilmente per dare un’impressione di sè totalmente sbagliata.

Un altro fattore da non dimenticare durante un primo appuntamento è la timidezza. Non siamo tutti uguali, c’è chi è più introspettivo e chiuso e chi più spigliato. Per i timidi non è molto semplice rompere il ghiaccio e sentirsi subito a proprio agio, quindi anche in questo caso si potrebbe dare un’impressione del tutto erranea al partner dell’appuntamento.

Ma per fortuna la tecnologia ci viene in soccorso. Non è molto più semplice chiacchierare e iniziare a conoscere qualcuno via web? Non si hanno restrizioni di tempo, si riesce ad essere realmente se stessi e si possono introdurre svariati argomenti e condividere addirittura i propri artisti preferiti, foto, etc.

Cerco anima gemellaCercoAnimaGemella.org è il sito perfetto per trovare la propria anima gemella. È davvero semplice da utilizzare e grazie ai filtri permette di effettuare una ricerca ad hoc, secondo i propri interessi e le proprie aspettative.

Rompere il ghiaccio è estremamente semplice, basterà leggere il profilo delle persone per verificare se è ciò che si sta realmente cercando.

Chiacchierare dei propri hobby, parlare delle proprie passioni, discutere e confrontarsi è utile sia per il corpo che per la mente.

Bisogna guardarsi dentro e capire cosa si cerca nell’altra persona! La domanda da porci non è “perché non riesco a trovare una ragazza”, ma “sto utilizzando gli strumenti e frequentando i posti giusti per fare nuove conoscenze?”.

Molti utenti ci segnalano esperienze positive nella propria città, quindi perché non provare? Ricorda che l’iscrizione è gratuita ed è un sito sicuro con un ricco bacino di utenze totalmente italiano.